EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

I lavoretti per la festa della mamma, tante idee creative

I lavoretti per la festa della mamma sono un modo simpatico per far divertire i bambini. Tanta fantasia e poca spesa per realizzare insieme tanti lavoretti per la festa della mamma.

I lavoretti per la festa della mamma, tante idee

Per la festa della mamma si possono realizzare tanti oggetti colorati e bellissimi. Una vecchia caraffa o una tazza di ceramica potranno diventare dei vasi portafiori personalizzati. Con dei colori per vetro, o dei pennarelli indelebili, i bambini potranno decorare il vaso. Per completare basterà un fiocchetto colorato ed un mazzo di fiori di campo.
Una bella tavola imbandita è la gioia di tutte le mamme. I più piccoli possono contribuire a disporre correttamente le posate e le stoviglie ricordando che le forchette si mettono a sinistra del piatto. Il classico tovagliolo sarà sostituito da delle rose speciali. Bisogna avere un tovagliolo grande e colorato, anche di carta, da piegare a forma di triangolo. Partendo dal lato più lungo si inizia a piegare in strisce sottili; completata l’operazione si arrotola un’estremità sull’altra e la si fissa infilandola nella parte interna del fiore.

I lavoretti per la festa della mamma, dolci da gustare

Il giorno dedicato alle mamme è l’occasione perfetta per preparare un dolce. Torte, crostate ma anche semifreddi sono regali molto graditi. I bimbi più piccoli potranno divertirsi nell’impastare e ritagliare biscotti da confezionare in scatole di latta o in bustine decorate. Un dolce facilissimo, e poco costoso, si può preparare con della pasta sfoglia, da acquistare pronta. Dopo averne steso un disco all’interno di una teglia si farcisce con marmellata e biscotti schiacciati, frutta cotta o crema pasticcera. Si termina con un secondo disco di pasta e si inforna.
In occasione della festa della mamma con i bambini si può preparare un pasto completo, dall’antipasto al dolce. Con l’aiuto degli adulti potranno impastare una pizza o una focaccia, farcire una torta salata oppure preparare degli gnocchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *