EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

L’inverno ed il mio bambino

 

D’Inverno il mio bambino non rinuncia a delle salutari passeggiate all’aria aperta. Il mio bambino per vincere le basse temperature si veste con abiti caldi e comodi, così che possa giocare liberamente anche d’inverno.

Inverno, come vestire il mio bambino
Il mio bambino sta all’aria aperta anche d’inverno, quando le temperature sono più basse. Passeggiare o camminare anche durante la stagione fredda è importante per assicurargli una crescita corretta.
Non rinunciare ad uscire quando fa freddo, è fondamentale perché aiuta il mio bambino a stare bene perché si rinforza il sistema immunitario. Stare all’aria aperta non è dannoso per i nostri figli, a patto che siano vestiti adeguatamente.
Inoltre, muoversi è utile per sviluppare le fasce muscolari, preservare la salute dell’apparato scheletrico e controllare il peso corporeo.
Per evitare che il mio bambino possa risentire dell’umidità e delle temperature ridotte scelgo vestiti caldi e comodi, grazie ai quali possa muoversi liberamente.
Per quanto riguarda le calzature, il mio bambino per l’inverno le indossa con la suola antiscivolo e realizzate in materiali resistenti all’acqua, come il goretex. Quando le giornate sono fredde, il mio bambino usa un cappello caldo e morbido che possa coprire le orecchie. Altrettanto indispensabile è la sciarpa che può essere di lana morbida oppure di pile, facile da lavare e da asciugare.

Inverno, consigli pratici

I capi d’abbigliamento per l’inverno del mio bambino sono pratici, comodi e caldi. Le fibre da preferire sono quelle naturali, come il cotone e la lana, ma si trovano tante ottime alternative come il cotone caldo. Il pile, morbido ed avvolgente, non crea irritazioni sulla pelle ed è molto versatile perché si usa per realizzare felpe, pantaloni ma anche cappelli e calzini. Un capo invernale essenziale per il mio bambino sono i guanti che possono essere di pile, di tessuto tecnico oppure di lana. Per giocare sulla neve o quando le temperature sono sotto zero, l’ideale sono i guanti felpati o imbottiti.
Per evitare che il mio bambino prenda freddo lo vesto in maniera che sia possibile togliere o aggiungere un capo in base alle necessità. Inoltre, non dimentico mai uno scaccia acqua ben piegato e il suo ombrellino.
Quando piove, per il mio bambino ho acquistato degli stivali da pioggia, facilmente reperibili in tutti i negozi di scarpe e nei negozi per il giardinaggio. Gli stivali da pioggia, pratici e poco costosi, sono colorati e si possono indossare anche con le gonne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *