EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Chiacchiere di carnevale per il mio bambino

 

Le chiacchiere sono fra i dolci preferiti dal mio bambino. Come quasi tutti i dolci di Carnevale le chiacchiere sono fritte così da risultare croccanti e golose.
In tutta Italia si preparano le chiacchiere che assumono nomi differenti secondo le zone di riferimento. Inoltre, esistono una moltitudine di ricette che impongono l’uso di vino, liquori, scorza d’arancia o vanillina.
I giorni di Carnevale sono di divertimento, spensieratezza e piatti appetitosi preparati, soprattutto, a base di carne di maiale. Si tratta di una consuetudine di origine contadina perché proprio agli inizi dell’anno era consuetudine macellare i maiali dai quali si ricavava lo strutto, ingrediente fondamentale di tutti i dolci di questo periodo.


Nella preparazione delle chiacchiere possiamo coinvolgere i nostri bambini che apprezzeranno molto la possibilità di impastare, ritagliare e spolverare con lo zucchero a velo. Invece durante la frittura è bene che i piccoli stiano distante dai fuochi, in modo da evitare possibili ustioni.
Ecco la nostra ricetta casalinga e veloce delle chiacchiere.
Ingredienti:
Olio da frittura
300 grammi di farina
2 uova
80 grammi di zucchero
4 cucchiai di latte intero
50 grammi di burro
Per decorare: zucchero a velo
Sciogliamo il burro a fiamma dolce. In una terrina capiente setacciamo la farina. Uniamo lo zucchero e le uova precedentemente sbattute. Con un cucchiaio iniziamo ad incorporare gli ingredienti e poi versiamo il burro tiepido. Lavoriamo ancora e mettiamo l’impasto su un ripiano da lavoro infarinato. Impastiamo con cura e formiamo un panetto solido e non appiccicoso. Avvolgiamolo nella carta trasparente e mettiamolo in frigorifero per cira trenta minuti.
Riprendiamo la pasta, dividiamola in due parti e stendiamola con il mattarello su un ripiano infarinato oppure usiamo la macchinetta della pasta arrivando alla penultima tacca. E’ importante che la sfoglia sia sottile ma non eccessivamente trasparente.
Dopo aver creato dei rettangoli usiamo la rotella dentata per ritagliare dei rettangoli. Al centro pratichiamo un piccolo taglio in modo che la frittura venga agevolata. Mettiamo abbondante olio in una padella a bordi alti, scaldiamo e friggiamo poche chiacchiere per volta. Giriamole e appena diventano ambrate scoliamole e passiamole nella carta assorbente. Spolveriamo di zucchero a velo e serviamo subito.
Buon Carnevale!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *