EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

8 dicembre, cosa fare col mio bambino

L’8 dicembre ricorre l’Immacolata, un giorno di festa nazionale. Il mio bambino per l’8 dicembre non va a scuola e può dedicarsi all’addobbo dell’albero di Natale.
Il significato dell’ 8 dicembre è relativo al dogma ,proclamato a papa Pio IX del 1854, che specifica che la madre di Dio è stata concepita senza peccato. Per il giorno dell’Immacolata il mio bambino può partecipare ad uno dei tanti eventi che si svolgono nelle città italiane.

8 dicembre eventi per il mio bambino
Per l’8 dicembre sono innumerevoli gli eventi a misura di bambino. A Stupinigi, in Piemonte, si tiene la manifestazione “Natale è Reale” che è rivolta a tutti. A partire al primo dicembre e fino a domenica 10 dicembre 2017 alla palazzina di caccia é possibile vivere la magia del Natale. I piccoli possono divertirsi con laboratori, spettacoli e visite al meraviglioso villaggio degli elfi. A “Natale è Reale” i nostri bambini possono farsi una foto in compagnia di Babbo Natale e poi osservare il grande Presepe meccanico. Gli adulti possano rilassarsi con visite guidate, acquisti ai mercatini o degustazioni di prodotti tipici.
Un altro evento dell’8 dicembre è “Winterland” a Castellarquato, in provincia di Piacenza. A partire dalle ore 10.00 il borgo si anima con spettacoli natalizi, musica, laboratori e degustazioni di prodotti locali. Sono previsti anche mercatini dove trovare i regali di Natale ed ammirare produzioni artigianali. Castellarquato è un borgo suggestivo caratterizzato dalla rocca Viscontea aperta al pubblico.
Per tutta la giornata è disponibile un set fotografico molto romantico e la visita a lume di candela della rocca Viscontea.

8 dicembre appuntamenti per il mio bambino
Venerdì 8 dicembre è la giornata perfetta per far ammirare ai nostri bambini la magia di Salerno e delle sue installazioni luminose. In città anche quest’anno è stato inaugurato “Luci d’artista 2017” che si conclude domenica 21 gennaio 2018. La manifestazione permette di osservare la bella Salerno addobbata a festa. Inoltre, questa edizione ha illuminato anche l’antico giardino della Minerva, ossia l’orto botanico utilizzato dalla scuola medica salernitana.
Una tradizione millenaria che si ripete l’8 dicembre è la ‘ndocciata di Agnone, in Molise. Ad Agnone, in provincia di Isernia, il giorno dell’Immacolata ed il 24 dicembre vengono accese degli enormi falò. L’evento prevede anche rievocazioni storiche, sfilate e degustazioni di cibi tipici.
Se vi trovate in Liguria per l’8 dicembre recatevi a Serra Riccò dove si possono visitare mercatini ed esposizioni assaggiando le delizie del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *